Privacy Policy

Domenica 04 Agosto, ore 20,30 in Piazza Mincio, 1.

 Quota di partecipazione: € 11,00 comprensiva di radiocuffia

Termine ultimo di prenotazione: Venerdì 02 Agosto ore 13,00 

Condurrà la visita Massimiliano Del Moro, storico dell’arte e guida turistica autorizzata

Una fantasiosa “Isola architettonica” immersa in un’atmosfera teatrale e sfarzosa tra i Quartieri Parioli, Salario e Trieste. Basta alzare lo sguardo superato l’arco trionfale d’ingresso per confondersi tra torri simil-medievali, stemmi barocchi, decorazioni dal sapore retrò.

Diciassette villini e ventisei palazzine tra via Tagliamento e piazza Buenos Aires vanno a costituire il Quartiere Coppedè, dal nome dell’architetto-scultore fiorentino Gino Coppedè che, scelto dai finanzieri Cerruti della società «Edilizia Moderna», lo realizzò tra il 1913 ed il 1921.

La lunga interruzione dei lavori durante la I Guerra Mondiale e la morte dell’architetto nel 1927 non permisero la portata a compimento del progetto originario, che prevedeva la costruzione di un vero e proprio quartiere e che, rimasto dunque incompiuto, si presenta come un piccolo angolo suggestivo che richiama con la sua varietà di stili più di un’epoca storica…

 

PRENOTA l’EVENTO